facebook
instagram
mondo
logobartolini

"L'amore per la vita è anche voglia di mangiarla"

firmanera

Classe 1979, originario di​ Castelmartini (in Toscana) Enrico Bartolini è l’unico chef nella storia della Guida Michelin ad aver conquistato quattro Stelle in un sol colpo, due delle quali al ristorante che porta il suo nome all’interno del MUDEC-Museo delle Culture di Milano. Il suo è un percorso personale e imprenditoriale in costante crescita nel mondo dell’alta ristorazione. 

bartolini14a

L’intuizione, la creatività, la serietà, l’ambizione e soprattutto la passione e l’amore per il proprio lavoro hanno portato Enrico a distinguersi dapprima all’estero, nelle cucine di Paolo Petrini a Parigi e di Mark Page a Londra, quindi in Italia sotto la guida di Massimiliano Alajmo e nella gestione del ristorante Le Robinie in Oltrepò Pavese dove, a 29 anni, conquista la sua prima Stella Michelin.​

Nel 2010 Enrico lascia l’Oltrepò per occuparsi del “Devero Ristorante” e del “Dodici24 Quick Restaurant” a Cavenago Brianza (a pochi minuti da Milano): è qui che, a 33 anni, ottiene la seconda Stella e arricchisce il proprio palma res con i Tre Cappelli de l’Espresso e le Tre Forchette del Gambero Rosso. Il desiderio di esprimersi in nuove sfide imprenditoriali e gastronomiche lo porta infine a Milano: nell’aprile del 2016 apre il “Ristorante Enrico Bartolini” al terzo piano del MUDEC, occupandosi anche della gestione del bar-bistrot. Contemporaneamente apre il “Casual Ristorante” a Bergamo (in Città Alta) e prende in gestione la ristorazione de L’Andana, l’esclusivo resort di Castiglione della Pescaia, nel cuore della Maremma, occupandosi sia del Ristorante “La Villa”, sia della “Trattoria Toscana” che viene quindi rinominata “La Trattoria Enrico Bartolini”. Nel mese di settembre approda nella Serenissima e dà vita al “Ristorante Glam”, nuova ed esclusiva meta gourmet sulla scena gastronomica veneziana.​

Nel novembre dello stesso anno Enrico Bartolini conquista il firmamento gastronomico italiano: la Michelin gli assegna ben quattro Stelle, due a Milano, una a Bergamo e una a Castiglione della Pescaia. Un riconoscimento importante che diventa ancora più significativo se si considera che i tre ristoranti premiati sono stati aperti quasi contemporaneamente.

A novembre del 2017 apre il Ristorante “Cinque” all'interno di FICO Eataly World a Bologna, il più grande parco agroalimentare del mondo. Enrico Bartolini si conferma così uno dei più importanti chef a livello internazionale.​

slidesotto3

© Enrico Bartolini

Cookie Policy

Hosting Marehost    |    Grafic Design Deltasoft